de fr it

KarlKümin

22.11.1835 Wollerau, 7.1.1906 Wollerau, catt., di Wollerau. Figlio di Anton, agricoltore e membro del Consiglio. 1) (1860) Katharina nata K.; 2) Josefine Mächler; 3) (1884) Susanna Steiner. Frequentò le scuole superiori a Einsiedeln. Agricoltore, proprietario di un vigneto e oste, dal 1856 fu segr. del distr. e del tribunale degli Höfe. Fabbriciere e sindaco (1866-67) di Wollerau, fu deputato catt. conservatore al Gran Consiglio svittese per Wollerau (1862-1900, pres. 1879-80) e Feusisberg (1900-06). Consigliere di Stato alla testa del Dip. di giustizia e polizia (1867-80 e 1883-1904, Landamano nel 1876-78 e 1896-98), promosse la costruzione della nuova casa di correzione di Kaltbach. Fu inoltre prefetto degli Höfe (1880-83) e membro della Costituente cant. (1896). Consigliere agli Stati (1885-1905), fece parte della commissione fed. di stima per le ferrovie del Monte Generoso, del San Salvatore e Glarona-Linthal e della commissione concordataria per la pesca nei laghi di Zurigo e di Walenstadt. Fu membro del consiglio di amministrazione della Ferrovia del Sud-Est (1891).

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 313
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Auf der Maur, Franz: "Kümin, Karl", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 29.11.2016(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004576/2016-11-29/, consultato il 26.09.2021.