de fr it

AugusteLeuba

1.11.1846 Le Locle, 20.3.1884 Nyon, rif., di Buttes. Figlio di Auguste, deputato al Gran Consiglio e promotore della compagnia ferroviaria Franco-Suisse, e di Sophie nata L. (1876) Marie Jacot-Baron, figlia di Frédéric. Studiò ingegneria al Politecnico fed. di Zurigo. Insieme al fratello Henri-Arthur, dal 1875 diresse la fabbrica di calce e cemento Leuba Frères di Le Furcil (com. Noiraigue). Radicale, fu membro del Gran Consiglio neocastellano (1880-84), Consigliere agli Stati (1880-81) e Consigliere nazionale (1882-84).

Riferimenti bibliografici

  • Messager NE, 1885, 53
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 908
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Klauser, Eric-André: "Leuba, Auguste", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 04.04.2007(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004589/2007-04-04/, consultato il 28.11.2020.