de fr it

RudolfLeuenberger

24.10.1830 Büren an der Aare, 18.8.1908 Berna, rif., di Rüderswil. Figlio di Christian, pres. di tribunale. Discendente di Niklaus (->), capo contadino giustiziato nel 1653. Fratellastro di Jakob (->). Anna Albertine Miescher, figlia di Johann. Studiò diritto alle Univ. di Berna (1849-52) e Heidelberg (1852-54), conseguì il brevetto di avvocato (1854) e fece pratica presso lo studio di avvocatura Reichenbach a Burgdorf. Procuratore della circoscrizione giudiziaria del Mittelland (1860-63), fu avvocato a Berna (1863-65) e giudice cant. (1866-73). Dopo aver praticato la professione in proprio (1873-75), presiedette il tribunale cant. (1875-1908). Fu inoltre deputato radicale al Gran Consiglio bernese (1874-75) e al Consiglio nazionale (1875-87). Fece parte del consiglio di amministrazione della Ferrovia del Gottardo. Attivo soprattutto nell'ambito del diritto cant. bernese, diede un importante contributo anche all'elaborazione del diritto civile e delle obbligazioni sviz. Nel 1896 ricevette il dottorato h.c. dall'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Zeitschrift des Bernischen Juristenvereins, 44, 1908, 471-476
  • ASG, n.s., 10, 1909, 500
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 194
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.10.1830 ✝︎ 18.8.1908