de fr it

XaverGmür

26.11.1770 Murg, 19.7.1825 Schänis, catt., di Schänis. Figlio di Johann Caspar, luogotenente del balivo nel Gaster. Fratello di Dominik (->). Celibe. Fu socio dell'impresa fam. attiva nel commercio di legname e altri beni. Comandante della guardia (Landmajor) nel Gaster, nel 1798 guidò la milizia rurale contro Rapperswil. Fu giudice cant. nel cant. della Linth (1798-1802), capitano generale nel Gaster (1802) e pres. del tribunale distr. di Uznach (1803-25). Tra i Granconsiglieri più influenti, fu pres. della commissione economica. Aderì alle posizioni del governo, contribuendo alla liquidazione delle abbazie di San Gallo e di Schänis e alla secolarizzazione dei loro beni; inoltre sostenne questi provvedimenti davanti alla Dieta (1805, 1817). Nel 1811 acquistò i possedimenti e gli edifici del capitolo di Schänis, di cui era stato il liquidatore, e li trasformò nella proprietà fam. denominata Linthhof. Dopo i disordini del 1814 nella regione di Sargans, presiedette il tribunale speciale incaricato di giudicare gli insorti.

Riferimenti bibliografici

  • F. J. Bernold, Zum Andenken des verewigten Herr X. Gmür, 1825
  • J. Seitz, Geschichte der Familie Gmür von Schänis, ms., 1936 (presso KBSG)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.11.1770 ✝︎ 19.7.1825