de fr it

Jules-AlbertPiguet

2.2.1854 Le Brassus (com. Le Chenit), 12.1.1934 Le Locle, rif., di Le Chenit e, dal 1888, di Le Locle. Figlio di David Constant, orologiaio a Le Brassus, e di Zéline Henriette Reymond. Elvina Jacot-Descombes, figlia di Henri Louis, orologiaio a Le Locle. Svolse un tirocinio di orologiaio. Si stabilì a Le Locle nel 1872. Dal 1876 al 1913 fu fabbricante di campanelli per suonerie di orologi. Fece parte del legislativo (1888) e dell'esecutivo (1891) di Le Locle, di cui fu poi sindaco (1897-1920). Fu deputato radicale al Gran Consiglio neocastellano (1895-1918, pres. nel 1912-13) e al Consiglio nazionale (1899-1917). Fu membro del consiglio di amministrazione delle FFS (1917-23) e della Zénith (1904-34), nonché fondatore e pres. della soc. per l'abbellimento di Le Locle (1887-1934).

Riferimenti bibliografici

  • Dossier presso AEN
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 919 sg.
  • J.-P. Bourdin, Répertoire des horlogers loclois, XVIIe-XXe siècles, 2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 2.2.1854 ✝︎ 12.1.1934