de fr it

CyprienRevel

21.6.1805 La Neuveville, 24.8.1886 La Neuveville, rif., di La Neuveville. Figlio di Cyprien, proprietario di un pensionato. Discendente da una fam. originaria delle valli valdesi del Piemonte. Adélaïde-Emilie Bourguignon. Dopo una formazione umanistica a Berna, studiò diritto a Parigi. Fu pres. del tribunale di La Neuveville (1838-46). Membro del Gran Consiglio bernese (1843-46, 1850-66), fu deputato (1846) e segr. di lingua franc. alla Costituente del cant. Berna, Consigliere di Stato radicale (1846-50) e membro del Direttorio fed. durante la guerra del Sonderbund (1847-48). Inviato del Direttorio a Ginevra alla fine di marzo del 1848, raccomandò prudenza al governo ginevrino in merito a un'eventuale occupazione delle province neutralizzate della Savoia. Fece parte del Consiglio nazionale (1848-51, 1854-69). Autore di diverse monografie di storia locale, fu membro dell'ass. studentesca Zofingia.

Riferimenti bibliografici

  • APatr La Neuveville
  • F. Imer, «Le Sonderbund vu par C. Revel», in Actes SJE, 1939, 33-64
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 212
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Imer, André: "Revel, Cyprien", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.08.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004662/2010-08-27/, consultato il 25.11.2020.