de fr it

PaulRobert-Tissot

11.10.1863 Fontainemelon, 9.3.1940 Neuchâtel, rif., di Le Locle, La Chaux-de-Fonds, Cernier e Fontainemelon. Figlio di Henri, direttore della fabbrica di orologi di Fontainemelon, e di Louise Secrétan. Cognato di Max Carbonnier. Esther-Rose de Marval, figlia di Frédéric. Dopo gli studi al Politecnico fed. di Zurigo, dal 1887 lavorò presso la fabbrica paterna di cui fu il direttore dal 1890 al 1918. Nel 1926 collaborò alla nascita della Ebauches SA, che grazie alla sua influenza si stabilì a Neuchâtel. Liberale, fu pres. del consiglio com. di Fontainemelon (1891-1908), deputato al Gran Consiglio neocastellano (1892-1919) e al Consiglio degli Stati (1913-16). Fece parte dei consigli di amministrazione della Ebauches SA, della Zénith, degli stabilimenti Dubied e della Banca cant. Membro della Soc. sviz. per la sorveglianza economica durante la prima guerra mondiale, effettuò diverse missioni a Parigi.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 920 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF