de fr it

RudolfRohr

19.8.1831 Berna, 13.1.1888 Berna, rif., di Berna. Figlio di Franz Ludwig, conciatore all'allume, e di Elisabeth Jenner. (1856) Anna Maria Sophie Leuch, figlia di Abraham, medico. Studiò scienze naturali all'Univ. di Berna (1847-49) e ingegneria al Politecnico di Karlsruhe (1851-53). Ingegnere a Belp (dal 1861), geometra forestale del cant. Berna (1863) e geometra cant. (1867), fu poi Consigliere di Stato (1872-88, Dip. delle costruzioni, del demanio, delle foreste e delle bonifiche) e Consigliere nazionale radicale (1875-88). Quale membro dell'esecutivo cant. promosse la correzione delle acque della Gürbe e del Giura. Anche a livello federale si impegnò a favore della correzione dei corsi d'acqua e della costruzione di strade. Grazie alla sua integrità e alle sue competenze, dopo lo scandalo ferroviario del 1877 fu l'unico tra i Consiglieri di Stato uscenti a essere rieletto (1879). Maggiore.

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische Bauzeitung, 11, 1888, 23, 26 sg.
  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 214
  • Junker, Bern, 2, 364 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.8.1831 ✝︎ 13.1.1888

Suggerimento di citazione

Zürcher, Christoph: "Rohr, Rudolf", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.11.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004667/2010-11-23/, consultato il 09.03.2021.