de fr it

Victor EmilScherer

3.10.1881 Basilea, 13.2.1941 Arosa, rif., di Basilea e Seewen. Figlio di Emil, commesso, e di Maria Fries. Lina Schneebeli. Studiò diritto a Basilea e Berlino, conseguendo il dottorato (1903), e divenne avvocato (1904). Cofondatore del movimento dei Giovani radicali (1904), divenne presto un esponente di spicco del PRD di Basilea (pres. 1917-25). Fu deputato al Gran Consiglio basilese (1911-26 e 1929-41; pres. 1916), al Consiglio degli Stati (1919-25) e al Consiglio nazionale (1929-41). Nel 1917 fondò il Blocco nazionale per arginare la sinistra in crescita a Basilea. In Gran Consiglio e in Consiglio nazionale rappresentò gli interessi degli impiegati.

Riferimenti bibliografici

  • W. Lüthi, Der Basler Freisinn von den Anfängen bis 1914, 1983
  • T. Zürcher, «Basler Porträts: V. E. Scherer (1881-1941) und Friedrich Schneider (1886-1966)», in Basler Kalender, 51, 1991, 228-232
  • P. Meier-Kern, «Wie es 1917 zum "Nationalen Block" kam», in BZGA, 97, 1997, 203-213
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF