de fr it

HeinrichTrümpy

30.4.1798 Glarona, 18.1.1866 Glarona, rif., di Glarona. Figlio di Gabriel, commerciante e fabbricante, e di Margaretha Schuler. (1823) Elsbeth Oertli, figlia di Mathäus, farmacista e fabbricante. Fu direttore dell'azienda paterna Gabriel Trümpy e, più tardi, socio della ditta Trümpy Jr. & Cie. Municipale di Glarona (fino al 1854), Gran Consigliere (fino al 1863) e Consigliere glaronese, nel 1836 fu influente membro della commissione per l'elaborazione della Costituzione cant. liberale. Consigliere liberale agli Stati (1848-49), fu membro della commissione delle finanze e delle dogane. Fu poi giudice d'appello (1837-48 e 1851-66), membro della commissione dell'ospedale, pres. dell'Ass. cant. degli artigiani e dei commercianti (1842) nonché cofondatore (1852), primo pres. (fino al 1862) e membro del consiglio di amministrazione (fino al 1866) della Banca di Glarona. Sostenne la fondazione di una commissione cant. per il commercio e, sul piano nazionale, l'introduzione di dazi protettivi. Colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 356
  • Glarus und die Schweiz, 1991, 82
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF