de fr it

JohannesTrümpy

13.5.1798 Ennenda (oggi com. Glarona), 18.5.1861 Ennenda, rif., di Glarona e Ennenda. Figlio di Christoph, medico, e di Anna Katharina Blumer. (1821) Margaretha Becker, figlia di Hilarius, commerciante e tesoriere (Schatzvogt). Dopo gli studi di medicina a Erlangen e Gottinga (dottorato nel 1818), fu medico a Ennenda, Glarona e Stachelbergbad. Redattore dell'Öffentlicher Anzeiger (1829-31), fu membro del Gran Consiglio (1827-61) e del Consiglio di Glarona nonché pres. del tribunale penale (1837-61). In qualità di attuario della commissione di revisione (1836), diede un notevole contributo alla redazione della Costituzione cant. liberale glaronese. Avversario del Sonderbund, nel 1847 fu commissario fed. a Uri. Membro del Consiglio nazionale (1851-57) e della Soc. di utilità pubblica, presiedette la Soc. di medicina di Glarona e fu tra i fondatori della soc. sviz. di assicurazioni La Mobiliare e della Cassa di risparmio cant.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 357
  • Glarus und die Schweiz, 1991, 76
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 13.5.1798 ✝︎ 18.5.1861

Suggerimento di citazione

Laupper, Hans; Feller-Vest, Veronika: "Trümpy, Johannes", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004763/2011-08-26/, consultato il 25.06.2021.