de fr it

PeterZweifel

13.2.1833 Linthal (oggi com. Glarona Sud), 24.4.1907 Linthal, rif., di Linthal. Figlio di Peter, agricoltore e Consigliere, e di Anna Margaretha Vögeli. 1) (1853) Susanna nata Z., figlia di Johann Heinrich, pres. del Tagwen; 2) (1863) Elsbeth Stüssi, figlia di Niklaus, falegname. Dopo un apprendistato come fabbro (non concluso), a Linthal fu commerciante di panni, oste della locanda Zum Kreuz e, dal 1863, direttore dell'albergo Tödi, dove veniva praticata la cura del siero. Esponente del partito democratico e dei lavoratori, fu municipale (dal 1863) e sindaco (1887-1903) di Linthal, Granconsigliere glaronese (1863-69), Consigliere e giudice del tribunale penale (1869-77), membro della Commissione di Stato (1877-87) nonché pres. delle commissioni strade e costruzioni pubbliche e sanità e Consigliere di Stato (Dip. delle costruzioni; 1887-1907). Deputato al Consiglio degli Stati (1890-1907), fece parte del consiglio del terzo circondario delle FFS e della commissione fed. della Linth. Fu pres. del comitato di soccorso in occasione della frana di Elm. Sostenne il potenziamento della legislazione sull'utilizzo delle forze idriche e sulla polizia delle acque.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 359
  • Glarus und die Schweiz, 1991, 82 sg.
  • R. Hertach, «Ein Glarner Wahljahrhundert», in JbGL, 92, 2012, 9-111
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Laupper, Hans; Feller-Vest, Veronika: "Zweifel, Peter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.03.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004784/2014-03-03/, consultato il 28.10.2020.