de fr it

AntoineBlanchenay

21.2.1766 Morges, 6.8.1841 Vevey, rif., di fam. originaria di Combloux (Alta Savoia), stabilitasi a Morges nel 1555. Figlio di Abraham Marc Louis, commerciante, membro del Consiglio dei Dodici. Suzanne Penel, figlia di Jean Abraham, di Vevey. Fino al 1781 frequentò l'Acc. Pfeffel (scuola militare) di Colmar. Dapprima al servizio di eserciti stranieri, poi di quello vodese (compagnia Blanchenay nel marzo del 1798). Membro dell'Assemblea elettorale del cant. Lemano nel 1799. Proprietario a Morges, Vevey e Blonay, nel 1802 acquistò anche il castello di Bioley-Magnoux. Nell'ottobre del 1802 guidò le truppe dei patrioti a Orbe. Fu comandante del sesto circondario militare (Yverdon) dal 1803 al 1814; venne promosso nel 1814 colonnello di fanteria e ispettore del primo e secondo circondario. Delegato alla Dieta (1809-11), fu deputato al Gran Consiglio dal 1803 al 1836. Appoggiò i liberali durante la rivoluzione vodese del 18 dicembre 1830.

Riferimenti bibliografici

  • J.-D. Amiguet, Le Grand Conseil vaudois sous l'Acte de Médiation, mem. lic. Losanna, 1976
  • G. Arlettaz, Libéralisme et société dans le canton de Vaud, 1814-1845, 1980
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.2.1766 ✝︎ 6.8.1841