de fr it

Pierre-ElieBergier

Ritratto eseguito da Benjamin Bolomey (Bibliothèque cantonale et universitaire Lausanne, Collection iconographique vaudoise; fotografia Claude Bornand).
Ritratto eseguito da Benjamin Bolomey (Bibliothèque cantonale et universitaire Lausanne, Collection iconographique vaudoise; fotografia Claude Bornand). […]

26.6.1743 (Jean-Pierre-Elie) Losanna, 24.11.1822 Losanna, rif., di Losanna. Figlio di Jean-Jacob, ufficiale di giustizia e alfiere del quartiere della Cité, e di Madeleine Françoise Barbey. Jeanne Elisabeth Albertine Diedey, figlia di Jean Philibert, Consigliere ed esattore di Losanna. Signore di Vuarrens. Fu tesoriere di Losanna (1777-81, 1785-88) e alfiere del quartiere della Cité (dal 1785). Nel gennaio del 1798 si schierò con i rivoluzionari. Fece parte del Comitato di sorveglianza di Losanna, poi dell'Assemblea provvisoria, di cui fu pure pres. Fu membro della Camera amministrativa del cant. Lemano (dal marzo 1798), della commissione incaricata dell'esecuzione dell'Atto di mediazione (1802-03) e poi della Commissione interinale (1803). Deputato al Gran Consiglio vodese (1803-13, 1814-22), venne pure eletto al Piccolo Consiglio (1803-14) e al Consiglio di Stato (1814-22).

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.6.1743 ✝︎ 24.11.1822