de fr it

Pierre DavidBocherens

Ritratto di Pierre David Bocherens. Pietra nera, acquerello e sanguigna su carta di Benjamin Samuel Bolomey, 1800 ca. (Musée historique de Lausanne, dépôt permanent du Musée de l'Elysée, I.32.Bocherens PieDa.2).
Ritratto di Pierre David Bocherens. Pietra nera, acquerello e sanguigna su carta di Benjamin Samuel Bolomey, 1800 ca. (Musée historique de Lausanne, dépôt permanent du Musée de l'Elysée, I.32.Bocherens PieDa.2). […]

19.4.1772 Gryon, 28.6.1824 Losanna, rif., di Gryon. Figlio di Pierre David il Giovane. Isabelle Bruin. Avvocato a Bex, fu deputato supplente all'Assemblea rappresentativa provvisoria del Paese di Vaud nel 1798; giudice supplente presso il tribunale cant. (1798) e il tribunale di appello (1803-09). Deputato al Gran Consiglio vodese (1806-14), fu membro del Piccolo Consiglio (1809-14) e del Consiglio di Stato (1814-24). Uomo affabile e pieno di abnegazione, la sua attività governativa non ebbe particolare risonanza.

Riferimenti bibliografici

  • Gazette de Lausanne, 29.6. e 2.7.1824
  • J.-D. Amiguet, Le Grand Conseil vaudois sous l'Acte de Médiation, mem. lic. Losanna, 1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.4.1772 ✝︎ 28.6.1824

Suggerimento di citazione

Maurice Meylan: "Bocherens, Pierre David", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.05.2004(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004829/2004-05-03/, consultato il 22.07.2024.