de fr it

Jean Samuel deLoys

10.6.1761 Ginevra, 1.12.1825 Losanna, rif., di Losanna. Figlio di Jean-Louis, signore di Correvon, Consigliere di Losanna e membro del Consiglio dei Duecento di Ginevra, e di Andréanne Cramer. Nipote di Etienne (->). (1784) Antoinette-Pauline de Chandieu, figlia di Benjamin, colonnello. Dopo studi all'Acc. di Ginevra (1775) e alla scuola militare di Colmar (1776-77), fu ufficiale al servizio della Francia (1777-92, reggimento de Bettens). Agronomo e proprietario a Losanna e Ecublens delle tenute di Vidy e Dorigny (dove allevò pecore di razza merino), fu autore di numerosi studi apparsi in diverse riviste. Deputato al Gran Consiglio vodese (per cooptazione nel 1814 e di nuovo nel 1820) e Consigliere di Stato (1815-16), fu inviato a Parigi per negoziare la questione delle relazioni postali. Fu membro della Soc. elvetica di scienze naturali (1817).

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso ACV
  • J.-C. Biaudet, «Le Canton de Vaud et les Bourbons en 1815», in Festschrift zur Feier des zweihundertjährigen Bestandes des Haus-, Hof- und Staatsarchivs 1949, 2, 1952, 433-451
  • Livre du Recteur, 4, 367
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF