de fr it

HenriPotterat

5.1.1756 Orny, 28.7.1826 Blonay, rif., di Orny e Chavannes-le-Chêne. Figlio di Jean Henri, agricoltore, luogotenente di giustizia ed esattore della signoria di Chevilly, e di Catherine Girard. Jeanne Danielle Guex. Studiò diritto all'Acc. di Losanna. Notaio e proprietario, fino al 1798 fu castellano di Orny e segr. della corte di giustizia di Chevilly e Moiry. Nel 1798 fu nominato deputato all'Assemblea provvisoria del Paese di Vaud e giudice al tribunale cant. (poi destituito nel 1800). Membro della Dieta cant. (1801), venne condannato a sei anni di reclusione per il ruolo svolto nell'insurrezione dei Bourla-Papey (1802, amnistiato lo stesso anno). Deputato al Gran Consiglio vodese (1803-26), nel 1803 gli venne proposto un seggio nel Piccolo Consiglio, ma annunciò che avrebbe rifiutato un'elezione. Fu giudice di pace (1803) e membro del tribunale d'appello (1805-24, pres. 1821-24). Nel 1824 accettò la nomina in Consiglio di Stato, di cui fece parte fino alla morte.

Riferimenti bibliografici

  • Genealogia presso ACV
  • P.-Y. Favez, G. Marion, Le Grand Conseil vaudois de 1803, 2003, 154 sg. (con errori di date)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.1.1756 ✝︎ 28.7.1826