de fr it

LouisChuard

18.6.1827 Corcelles-près-Payerne, 14.4.1908 Corcelles, rif., di Corcelles. Figlio di Jean-Pierre, agricoltore, e di Marianne Jaquemet. 1) Suzanne Rapin, figlia di Elie; 2) Marie-Elise Ney, vedova Zbinden. Dopo la scuola elementare si dedicò all'agricoltura. Radicale, fu sindaco di Corcelles (1858-63) e deputato al Gran Consiglio vodese (1857-62, 1866-73). Eletto pres. del Gran Consiglio il 5.5.1873, dimissionò tre giorni dopo per entrare nel Consiglio di Stato; fu responsabile del Dip. militare fino al 1876, anno in cui abbandonò la carica per occuparsi delle sue tenute agricole e divenire prefetto del distr. di Payerne (1877-1907). Deputato alla Costituente cant. nel 1884 e membro fondatore della Soc. vodese d'agricoltura, fu delegato del Consiglio di Stato al Sinodo della Chiesa nazionale vodese. Colonnello fed. nel 1873, partecipò attivamente all'attuazione dell'organizzazione militare del 1874 e fu istruttore di circondario.

Riferimenti bibliografici

  • H. Perrochon, Les caprices de la mémoire, 1979
  • L'Etat-major, 3, 37 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.6.1827 ✝︎ 14.4.1908

Suggerimento di citazione

Chuard, Jean-Pierre: "Chuard, Louis", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.12.2003(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004859/2003-12-22/, consultato il 28.02.2021.