de fr it

VictorNicod

11.4.1851 Granges-près-Marnand, 6.10.1918 Losanna, rif., di Granges-près-Marnand. Figlio di Louis, agricoltore, e di Marianne Henriette Tenthorey. Eugénie Bœuf, figlia di Daniel Frédéric, agricoltore. Dopo gli studi di diritto all'Acc. di Losanna, svolse un praticantato presso lo studio di avvocatura Rambert, Renevier e Pellis a Losanna (1869-72), poi un apprendistato bancario e uno stage presso un notaio a Yverdon (1874-75); nel 1876 conseguì la patente di notaio. In seguito fu nominato cancelliere della giudicatura di pace (1876-1901). Fu pres. del consiglio com., cassiere com. (dal 1887) e sindaco (dal 1890) di Granges-près-Marnand. Fece parte del consiglio parrocchiale (Chiesa nazionale, dal 1890) e del consiglio circondariale ecclesiastico. Liberale, fu membro del Gran Consiglio vodese dal 1901 (pres. nel 1913). Dal 1911 fu giudice supplente al tribunale cant. Eletto in Consiglio di Stato nel 1917, diresse il Dip. militare e delle assicurazioni. In quell'elezione, il suo partito ottenne il secondo seggio nell'esecutivo cant., al quale aspirava da un quarto di sec.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.4.1851 ✝︎ 6.10.1918

Suggerimento di citazione

Marion, Gilbert: "Nicod, Victor", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 09.11.2010(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004867/2010-11-09/, consultato il 02.12.2020.