de fr it

JulesDufour

15.10.1875 Montpreveyres, 30.4.1934 Vevey, rif., di Le Châtelard (oggi com. Montreux). Figlio di Edouard, agricoltore a Corcelles-le-Jorat, poi direttore dei macelli di Vevey, e di Marie Porchet. Louise Chollet, sarta, figlia di Jean, lattoniere. Dopo aver frequentato le scuole superiori a Vevey, compì un apprendistato di commercio a Thun. Divenne procuratore alla banca Cuénod, de Gautard & Cie a Vevey. Liberale, fece parte del consiglio com. di Vevey (1904-20) e del Gran Consiglio vodese (1917-20). Consigliere di Stato alla testa del Dip. di giustizia e polizia (1920-34), riorganizzò le case di pena di Bochuz e preparò i progetti di nuovo Codice penale vodese e di revisione del Codice di procedura penale. Fu membro del consiglio di amministrazione del circondario 1 delle FFS, pres. del consiglio generale della Banca cant. vodese e pres. della Soc. vodese dei carabinieri. Colonnello di fanteria.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • Patrie suisse, 27.10.1920, 254 sg.
  • FAL, 1.4.1934
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.10.1875 ✝︎ 30.4.1934