de fr it

PaulPerret

10.4.1880 Losanna, 8.4.1947 Losanna, rif., di Essertines-sur-Yverdon. Figlio di Alexis, agente di polizia, e di Susanne Julie Magnin. (1913) Cécile-Eléonore Gross, detta Nora Gross. Studiò alla scuola industriale cant. di Losanna. Impiegato di commercio e in seguito collaboratore di numerosi quotidiani vodesi, si distinse come critico d'arte. Divenne redattore (dal 1909) e direttore (1916-18) della Tribune de Lausanne e segr. dello Schweizerischer Werkbund. Deputato radicale al Gran Consiglio vodese (1921-31), fu consigliere com. (1921-24), municipale (1924-31, dicastero delle scuole) e sindaco (1930-31) di Losanna. Entrato in Consiglio nazionale nel 1931, dimissionò lo stesso anno in quanto eletto nel Consiglio di Stato vodese (Dip. dell'istruzione pubblica e dei culti fino al 1942). Nel 1946 fu insignito del dottorato h.c. in lettere dell'Univ. di Losanna.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS e genealogia presso ACV
  • P.-A. Bovard, Le gouvernement vaudois de 1803 à 1962, 1982
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF