de fr it

AlfredOulevay

31.7.1896 Morges, 2.5.1965 Morges, rif., di Bavois. Figlio di Alfred (->). 1) (1920) Marguerite Schrantz, figlia di Arnold, commerciante; 2) (1934) Denise Payoust, figlia di Emilie, cittadina franc. Dopo una scuola superiore di commercio in Germania, compì periodi di pratica in Italia. Fu poi direttore della fabbrica di biscotti del padre a Morges (1927-50), che sotto la sua guida conobbe un notevole sviluppo. Radicale, fu consigliere com. a Morges e deputato al Gran Consiglio vodese (1933-49). Presiedette la sezione di Morges del partito radicale (1942-45). Eletto in Consiglio di Stato nel dicembre del 1950 (Dip. delle finanze nel 1950-55; Dip. dell'agricoltura, dell'industria e del commercio dal 1955), si dimise nel 1962. Fu amministratore del fondo di compensazione dell'AVS (dal 1954) e membro del consiglio della Banca nazionale sviz. (1955). Proprietario di una scuderia di cavalli da corsa, fu segr.-cassiere e poi pres. (dal 1946) della Soc. ippica del Lemano.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • L'art du biscuit d'hier à aujourd'hui, 1952
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.7.1896 ✝︎ 2.5.1965