de fr it

ClaudeBonnard

7.12.1922 Losanna, 6.9.1994 Losanna, rif., di Arnex-sur-Nyon e Nyon. Figlio di Georges, professore all'Univ. di Losanna, e di Isabelle Du Martheray. Christiane Gilliard, figlia di David, medico. Nel 1948 conseguì il dottorato in diritto a Losanna. Fu avvocato, poi cancelliere al Tribunale fed. (1959-66). Professore incaricato presso le Univ. di Losanna e Berna, insegnò diritto pubblico e procedura penale. Federalista molto ascoltato a Berna, fu Consigliere di Stato del cant. Vaud (Dip. di giustizia, polizia e militare, 1971-87), Consigliere nazionale (1971-87) e pres. del gruppo parlamentare liberale (dal 1979) e della commissione militare. Dal 1989 al 1993 presiedette il partito liberale radicale sviz. Fu inoltre pres. della Convenzione padronale dell'industria orologiera sviz. (1978-93) e del consiglio di amministrazione della Gazette de Lausanne. Nel 1987 l'Univ. di Losanna gli conferì il dottorato h.c. Maggiore.

Riferimenti bibliografici

  • Journal de Genève, 7.9.1994
  • 24 heures, 7.9.1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.12.1922 ✝︎ 6.9.1994

Suggerimento di citazione

Clavien, Alain: "Bonnard, Claude", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 03.05.2001(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004892/2001-05-03/, consultato il 08.12.2021.