de fr it

AlbertWulliamoz

15.7.1880 Bercher, 6.5.1959 Fey, rif., di Pomy. Figlio di Aimé, agricoltore e sindaco di Bercher, e di Adèle Curchod. (1903) Marie Fanny Thomas, figlia di Elie, agricoltore. Dopo le scuole secondarie a Zurigo (1894-96), fu agricoltore a Bercher, dove fece parte del consiglio parrocchiale (dal 1909). Fu membro del Gran Consiglio vodese (1913-53) per il partito radicale, poi per il partito agrario, di cui nel 1921 fondò la sezione vodese. Consigliere nazionale (1922-36), sostenne la petizione fed. del 1929 a favore del suffragio femminile. Fu inoltre pres. (dal 1924), poi amministratore del giornale Le Paysan vaudois (in seguito denominato Le Pays romand). Brigadiere.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.7.1880 ✝︎ 6.5.1959

Suggerimento di citazione

Crivelli, Paola: "Wulliamoz, Albert", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.10.2012(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004899/2012-10-16/, consultato il 27.10.2020.