de fr it

HenryCottier

28.5.1897 Losanna, 18.5.1973 Losanna, rif., di Rougemont e Daillens. Figlio di Jules, tipografo poi maestro di ginnastica, e di Cécile Marie Fatio. 1) Maria Jansen, figlia di Wilhelm; 2) Rosa Hélène Isoz. Dopo la scuola di commercio, conseguì il dottorato in scienze commerciali a Losanna (1930). Impiegato presso la Camera di commercio vodese (1918-20), fu segr. dell'Ass. sviz. dei droghieri (Soletta, 1923-42) e segr. dell'Ass. romanda dei grossisti di alimentari (pres. 1943-48). Consigliere com. a Soletta (1928-30) e Granconsigliere radicale vodese (1932-45). Come Consigliere nazionale (1935-51) si impegnò per una migliore difesa del piccolo commercio, dell'industria e dell'artigianato (membro dal 1939 della commissione fed. delle arti e mestieri). Fu inoltre pres. del circolo democratico di Losanna (1935-46). Dal 1927 collaborò con il giornale radicale La Revue. Fu insignito del titolo di commendatore dell'ordine al Merito della Repubblica it.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.5.1897 ✝︎ 18.5.1973