de fr it

Albert von derAa

Il municipale di Losanna, direttore delle opere sociali, al lavoro nell'ottobre del 1961. Fotografia di Roland Schlaefli (Museo nazionale svizzero, Actualités suisses Lausanne).
Il municipale di Losanna, direttore delle opere sociali, al lavoro nell'ottobre del 1961. Fotografia di Roland Schlaefli (Museo nazionale svizzero, Actualités suisses Lausanne).

19.1.1894 Vevey, 10.7.1978 Losanna, rif., di Meienberg (oggi com. Sins). Figlio di Auguste, tipografo e in seguito direttore del macello com. di Vevey, deputato socialista; fratello di Auguste, deputato comunista al Gran Consiglio vodese. 1) Laura Delhorbe; 2) Yvonne Delhorbe (entrambe figlie di Charles, professore all'Univ. di Losanna, e sorelle di Florian, scrittore e Granconsigliere socialista vodese). Giornalista, fu direttore del foglio Le Droit du Peuple (1924-39) e del giornale socialista Le Peuple (1939-46), creato per prendere le distanze dal movimento comunista. Esponente del partito socialista, fu consigliere com. di Losanna (1925-46) e deputato al Gran Consiglio vodese (1930-66, pres. 1953); si impegnò per l'introduzione del suffragio femminile sul piano cant. Eletto Consigliere nazionale nel 1943, diede le dimissioni nel 1946, anno in cui entrò a far parte del municipio di Losanna; fino al 1949 fu a capo delle aziende municipalizzate della città e dal 1949 al 1961 diresse il dicastero delle opere sociali. Grande oratore, fu considerato il tribuno socialista più popolare del cantone.

Riferimenti bibliografici

  • Dossier ATS presso ACV
  • P. Jeanneret, Un itinéraire politique à travers le socialisme en Suisse romande, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.1.1894 ✝︎ 10.7.1978