de fr it

CyrillePitteloud

30.10.1889 Vex, 2.3.1971 Sion, catt., di Vex. Figlio di Adrien e di Louise nata P. Jeanne Pini. Dopo il collegio a Sion studiò diritto a Friburgo e Berna. Avvocato e notaio, fu giudice istruttore (1913-18) e prefetto del distr. di Hérens (1920-28). Fu deputato conservatore al Gran Consiglio vallesano (1917-28, pres. nel 1925-26) e al Consiglio nazionale (1921-28). Consigliere di Stato dal 1928 al 1953 (Dip. di giustizia, 1928-1949; dell'istruzione pubblica, 1937-53; del militare, 1949-53), fu il promotore della legge sull'istruzione pubblica vallesana del 1946. Ottenne la medaglia della Fondazione Carnegie per i salvatori di vite umane (1918).

Riferimenti bibliografici

  • Nouvelliste valaisan, 3.3.1971
  • Biner, Autorités VS, 349
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 30.10.1889 ✝︎ 2.3.1971

Suggerimento di citazione

Fournier, Yves: "Pitteloud, Cyrille", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 28.08.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/004974/2008-08-28/, consultato il 07.03.2021.