de fr it

JulesCouchepin

23.7.1875 Martigny-Bourg, 21.3.1939 Martigny-Bourg, catt., di Martigny-Bourg. Figlio di Joseph, giudice presso la Corte di appello e di cassazione, e di Rosalie Gattoz. Fratello di Arthur (->). Cécile-Antoinette Simonetta. Dopo il collegio a Svitto e a Friburgo, conseguì il diploma di ingegnere civile al Politecnico fed. di Zurigo (1897). Fu direttore dei progetti e dei lavori di costruzione di ferrovie di montagna (Gornergrat, Martigny-Orsières, Aigle-Sépey-Les Diablerets, Bex-Gryon-Villars), di funicolari (Vesuvio) e di impianti idraulici. Diresse inoltre le cave di antracite del Vallese. Vicesindaco (1909) e sindaco di Martigny-Bourg (1916-36), fu deputato al Gran Consiglio dal 1913 al 1939. Membro del comitato direttivo del partito radicale sviz., sedette in Consiglio nazionale dal 1920 al 1928. Colonnello di brigata (1924-28).

Riferimenti bibliografici

  • Ann. Val., 1939, 554
  • Biner, Autorités VS, 279
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.7.1875 ✝︎ 21.3.1939