de fr it

AlfredAudéoud

16.8.1853 Ginevra, 19.11.1917 Locarno, rif., di Ginevra e Cudrefin. Figlio di Théodore, avvocato e notaio, e di Anne-Marguerite Long. Celibe. Studiò diritto in Germania e a Ginevra, dove conseguì la licenza nel 1876. Fu ufficiale di Stato maggiore generale (1886) e istruttore di fanteria (1888), comandò le scuole centrali di Thun (1899-1912), la divisione 1 (1908-10), la divisione 4 (1910-12) e il corpo d'armata 1 (1912-17). Durante il conflitto russo-giapponese (1904-05) assunse l'incarico di osservatore. Nel 1916 venne eletto al Gran Consiglio ginevrino come rappresentante del Circolo democratico. Uomo colto e moderato, fu un ufficiale esemplare. Il suo decesso prematuro ostacolò l'attuazione dei cambiamenti previsti ai vertici dell'esercito.

Riferimenti bibliografici

  • Notre Armée, 1915
  • La Patrie suisse, 28.11.1917, 277-282
  • Bonjour, Neutralität, 2
  • H. R. Ehrbar, Schweizerische Militärpolitik im Ersten Weltkrieg, 1976
  • L'Etat-major, 5; 8, 24
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.8.1853 ✝︎ 19.11.1917