de fr it

HermannBleuler

22.11.1837 Hottingen (oggi Zurigo), 7.2.1912 Zurigo, rif., di Riesbach (oggi Zurigo). Figlio di Johann Caspar (->). (1873) Emma Huber, figlia di Johann Rudolf, fabbricante di seterie, di Zurigo. Cognato di Peter Emil Huber. Frequentò il liceo e la scuola industriale a Zurigo, in seguito si diplomò in ingegneria meccanica al Politecnico fed. di Zurigo (1855-58). Dal 1858 al 1861 fu attivo quale ingegnere nella fabbrica di macchinari Bell a Kriens. Capo dell'ufficio fed. di artiglieria ad Aarau (1862-70) e capo istruttore dell'artiglieria (1870-88), ne promosse l'unificazione e una migliore istruzione; costruì un pionieristico obice campale a tiro curvo. Fu colonnello (1871), comandante del corpo d'armata 3 (1891-1904) e membro della commissione della difesa nazionale. Come membro (1881-1907) e pres. (1888-1905) del Consiglio dei Politecnici fed. si impegnò a favore dello sviluppo delle varie sezioni e di una migliore qualificazione del corpo docenti.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso AFS
  • W. Bleuler-Moser, Erinnerungen an Oberst H. Bleuler-Huber 1837-1912, 1912
  • M. Paur, «Oberstkorpskommandant H. Bleuler», in 130. Neujahrsblatt der Feuerwerker-Gesellschaft (Artillerie-Kollegium) in Zürich, 1938, 3-29
  • Das Schweizerische Institut für Kunstwissenschaft in der Villa Bleuler, 1994
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.11.1837 ✝︎ 7.2.1912