de fr it

PierreBarman

30.12.1880 Daviaz (com. Massongex), 28.9.1944 Monthey, catt., di Massongex. Figlio di Pierre-Louis, contadino, e Philomène Mottiez. Blanche-Marie-Emilie Spahr. Dopo il collegio Saint-Maurice, studiò diritto a Friburgo e Berna (1902-05), conseguendo il brevetto di notaio (1906) e poi quello di avvocato (1907). Conservatore, fu deputato di Saint-Maurice (1909-13) e di Monthey (1921-32) al Gran Consiglio vallesano; sempre a Monthey fu municipale dal 1913 al 1932 e cofondatore della banca locale (1917). Consigliere agli Stati (1923-43), fu un convinto difensore del federalismo e dei diritti popolari; fu membro delle commissioni della gestione e delle finanze.

Riferimenti bibliografici

  • J.-M. Detorrenté, «P. Barman», in Echos de Saint-Maurice, 1944, 267-269
  • C. Haegler, «P. Barman», in Monatsrosen, 89, 1944-1945, 30 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.12.1880 ✝︎ 28.9.1944