de fr it

Johann UlrichHanhart

24.10.1773 Steckborn, 15.8.1835 Frauenfeld, rif., di Steckborn e Frauenfeld. Figlio di Johann Heinrich, tenente. 1) (1794) Anna Margaretha Schiegg; 2) (1804) Ester Neuweiler, figlia di Franz, Consigliere a Frauenfeld. Fu tesoriere (prima del 1798), viceprefetto distr. di Steckborn (1798-1803) e membro della commissione governativa della Turgovia (1803). Deputato al Gran Consiglio turgoviese (1803-35), fu inoltre Consigliere di Stato (1803-31), pres. del Consiglio scolastico (1805-14), più volte secondo inviato alla Dieta (1808-30), pres. del Consiglio di guerra (1811-31), membro della Costituente (1814) e Vicelandamano (1815-31). Questa carica ne fece formalmente il terzo personaggio politico del cant., ma la sua azione fu meno incisiva di quella dei colleghi. Il capo del movimento di Rigenerazione turgoviese, Thomas Bornhauser, lo definì "un indolente signore incipriato". Nel 1831 fu eletto solo nel Gran Consiglio. Si trattò di una caduta che non riuscì a sopportare; quando intervennero anche difficoltà economiche, scelse il suicidio.

Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.10.1773 ✝︎ 15.8.1835