de fr it

MathiasAmmann

24.2.1773 Costanza, 31.3.1835 Frauenfeld, catt., di Ermatingen e Frauenfeld. Figlio di Franz Johannes, impiegato presso la curia vescovile di Costanza. (1804) Margaretha Rogg, figlia di Joseph Nikolaus Maximin, borgomastro di Frauenfeld. Studiò diritto a Salisburgo e Friburgo in Brisgovia. Dopo un apprendistato presso l'amministratore dei beni dell'antico convento ted. di Reichenau (1796), nel biennio 1797-98 lavorò quale praticante presso la cancelleria della curia vescovile di Meersburg. Cancelliere del tribunale distr. di Steckborn (1798), primo segr. della Camera amministrativa turgoviese (1800-03), fece parte del primo (1799) e del secondo governo interinale della Turgovia (1802). Membro del legislativo cant. nel 1803, dal 1803 al 1804 fu Consigliere di Stato (Dip. dell'interno); dovette però abbandonare questa carica in quanto cognato di Placidus Rogg. In seguito fu giudice d'appello (1804-35) e giudice istruttore (1818-35); fece parte della Costituente cant. del 1814, del Consiglio della Chiesa catt. turgoviese (1817-31) e del consiglio cant. dell'educazione (1831-35). Fra il 1809 e il 1832 fu più volte inviato alla Dieta.

Riferimenti bibliografici

  • Thurgauer Zeitung, 2.4.1835
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 24.2.1773 ✝︎ 31.3.1835