de fr it

EmilEmmenegger

8.4.1890 Hasle (LU), 30.8.1977 Schüpfheim, catt., di Schüpfheim. Figlio di Josef, agricoltore. Maria, figlia di Theodor Schmid. Frequentò l'ist. magistrale di Hitzkirch; fu agricoltore, insegnante, redattore dell'Entlebucher Anzeiger e dal 1916 al 1942 gerente di una tipografia (Buchdruckerei Schüpfheim AG). Fu sindaco di Schüpfheim (1931-42) e deputato al Gran Consiglio lucernese (1935-42). Consigliere di Stato dal 1942 al 1959, diresse il Dip. delle finanze con senso pratico; creò l'ufficio del personale e provvide a una forte riduzione dell'indebitamento cant. Tenente colonnello, dal 1940 al 1945 fu comandante della piazza di Entlebuch. Molto attivo nel mondo della stampa, fu iniziatore, membro del consiglio di amministrazione e poi pres. onorario della Druckerei Maihof AG, tipografia che pubblicava il Vaterland.

Riferimenti bibliografici

  • Schüpfheim im Wandel der Zeiten, 1978
  • Doc. relativi al Consiglio di Stato presso StALU
  • Vaterland, 7.4.1970; 2.9.1977
  • Gedenkschrift E. Emmenegger, 1977
  • Luzerner Tagblatt, 1.9.1977
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.4.1890 ✝︎ 30.8.1977