de fr it

JosefFrey

6.10.1876 Ettiswil, 30.12.1952 Lucerna, catt., di Ettiswil e Lucerna. Figlio di Niklaus, agricoltore, Granconsigliere e sindaco di Ettiswil, e di Katharina Felber. 1) Marie Fischer; 2) Bertha Greter. Dopo la scuola agraria di Sursee divenne ingegnere agronomo presso il Politecnico fed. di Zurigo. Lavorò come agricoltore in un'azienda in Francia e in seguito fu insegnante di agronomia a Sursee (1901-13) e gestì la Federazione sviz. allevamento bovini bruni (1913-20). Liberale, dal 1920 al 1949 fu Consigliere di Stato, a capo dei Dip. dell'economia pubblica e dell'economia di guerra. Fu pres. della conferenza sviz. dei direttori cant. delle foreste, pres. della Cassa di soccorso per i contadini del cant. Lucerna, membro del consiglio di amministrazione della Soc. sviz. di assicurazione contro la grandine, della Rottal AG e delle Ferrovie riunite di Huttwil. F. si impegnò soprattutto per l'istruzione agricola e la consulenza per le aziende rurali. Durante il suo mandato furono promulgate leggi importanti, relative agli apprendisti (1928), alla caccia e alla ricomposizione parcellare (1930), ai certificati di capacità nel settore alberghiero (1937) e all'allevamento del bestiame (1948).

Riferimenti bibliografici

  • LNN, 31.12.1952
  • Luzerner Tagblatt, 31.12.1952
  • Vaterland, 31.12.1952
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.10.1876 ✝︎ 30.12.1952

Suggerimento di citazione

Bussmann, Roman: "Frey, Josef", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.04.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005134/2006-04-18/, consultato il 21.10.2021.