de fr it

HeinrichKrauer

7.1.1755 Neuenkirch, 25.1.1827 Rothenburg, catt., di Neuenkirch. Figlio di Georg, probabilmente piccolo contadino, e di Elisabeth Sager. 1) (1791) Catharina Schmidlin; 2) (1807) Franziska Dürler. Dopo il collegio dei gesuiti studiò per cinque anni presso la facoltà di filosofia e teol. di Lucerna; in seguito compì studi di medicina a Pavia e Heidelberg, conclusi con il dottorato dopo viaggi di studio in Francia, Italia e Inghilterra. Fu preso in considerazione come professore di filosofia per il liceo di Lucerna ma non fu eletto in quanto laico. Dal 1790 fu attivo quale medico a Bad Knutwil, Kriens e Rothenburg. Nel 1798 fece il suo esordio in ambito politico quale rappresentante del popolo; partecipò poi in veste di deputato alle trattative di pace con la Francia. Membro del Senato elvetico (1798-1800), fu delegato alla Consulta di Parigi (fine 1802) e fece parte del Grande e del Piccolo Consiglio di Lucerna (1803-14). Tra il 1805 e il 1814 ricoprì in alternanza le cariche di scoltetto - fu il primo politico proveniente dalla campagna a rivestire tale funzione - e di pres. del tribunale d'appello e del Consiglio dell'educazione. Nell'intero periodo della Mediazione fece inoltre parte della Camera diplomatica e dal 1803 al 1805 della Camera militare. Di nuovo membro del Gran Consiglio (1820-27), fu inviato come delegato o membro del consiglio di delegazione a diverse Diete. Fece parte della commissione sanitaria e del collegio sanitario e fu medico distr. della circoscrizione giudiziaria di Rothenburg (1819-27). Durante la Mediazione divenne uno dei principali rappresentanti della campagna nelle autorità lucernesi.

Riferimenti bibliografici

  • R. Abplanalp, "zu einem ratsherren gar nit erzogen", mem. lic. Zurigo, 1990
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.1.1755 ✝︎ 25.1.1827