de fr it

TheodorSchmid

30.6.1858 Schüpfheim, 17.8.1918 Schüpfheim, catt., di Schüpfheim. Figlio di Anton, prefetto dell'Entlebuch, e di Maria nata S. Magdalena nata S., figlia di Johann, contadino. Dopo una scuola secondaria in Francia, fu agricoltore. Fu segr. distr. (1887-1907), deputato catt.-conservatore al Gran Consiglio lucernese (1889-1907) e al Consiglio nazionale (1892-1907). Nel 1907, in occasione della prima elezione popolare diretta, entrò nel Consiglio di Stato (fino al 1918, Dip. dell'economia pubblica). Esponente del ceto agricolo dell'Entlebuch, promosse l'economia alpestre e la formazione in campo artigianale e fu uomo di fiducia del clero. Tenente colonnello di fanteria, fu comandante delle fortificazioni del Gottardo.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Bundesversammlung/L'Assemblée, 1, 274
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Trüeb, Markus: "Schmid, Theodor", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.08.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005178/2011-08-17/, consultato il 21.10.2020.