de fr it

EduardSchnyder

23.9.1812 Sursee, 1.8.1852 Sursee, catt., di Sursee. Figlio di Anton, segr. distr., e di Beatrice Bühler. Fratello di Anton (->). Cognato di Franz Ludwig (->). Carolina, nipote di Ignaz Paul Vital Troxler. Dopo il liceo a Lucerna (dal 1827), studiò diritto a Friburgo, Jena, Berlino e Parigi (1834-37) e conseguì il brevetto di avvocato (1837). Esercitò la professione a Hochdorf e Lucerna. Redattore del foglio radicale Der Eidgenosse, dal 1847 al 1852 fu deputato liberale al Gran Consiglio lucernese, Consigliere di Stato (Dip. delle finanze) e pres. del Consiglio dell'educazione. Fu inoltre segr. del Gran Consiglio, amministratore della cassa fed. di guerra e pres. della commissione per la liquidazione dei conventi di Sankt Urban e Rathausen. Nel 1849 presiedette la Soc. culturale di Lucerna. Si batté con vigore contro la chiamata dei gesuiti. Prese parte alla spedizione dei Corpi franchi e per questo venne imprigionato per lungo tempo. Membro dell'ass. studentesca Zofinga.

Riferimenti bibliografici

  • Neuer Nekrolog der Deutschen, 30, 1852, 534-541
  • A. Feierabend, E. Schnyder, 1852
  • A. Willimann, Sursee - die zweite Kapitale des Kantons Luzern, 2006
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.9.1812 ✝︎ 1.8.1852