de fr it

LudwigSigrist

8.3.1790 Menznau, 25.11.1853 Menznau, cattolico, di Menznau. Figlio di Nikolaus, commerciante, e di Magdalena Zeller. Magdalena Disler. Agricoltore, divenne poi amministratore dell'orfanotrofio, sindaco, giudice di pace e amministratore della corporazione comunale a Menznau. Deputato conservatore al Gran Consiglio lucernese (1831-1835 e 1839-1847), fu giudice distrettuale di Willisau (1831-1841), membro della Costituente (1841), giudice cantonale (1841-1845) e, come tale, implicato nella condanna a morte di Jakob Robert Steiger, radicale lucernese. Consigliere di Stato (1845-1847), dopo la guerra del Sonderbund fuggì con tutto il Governo lucernese. Catturato, dal novembre 1847 al marzo 1848 venne rinchiuso come prigioniero di Stato nell'antico convento francescano di Lucerna, dove redasse una cronaca della sua fuga.

Riferimenti bibliografici

  • Documenti relativi al Consiglio di Stato (descrizione della fuga) presso Staatsarchiv Luzern, Lucerna
  • A. Sigrist, Familien-Chronik, 1996
  • R. Bussmann, 1831 – Das Ende einer Luzerner Geschichtslüge, 1999
  • H. Bossard-Borner, Im Spannungsfeld von Politik und Religion, 2008
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.3.1790 ✝︎ 25.11.1853

Suggerimento di citazione

Bussmann, Roman: "Sigrist, Ludwig", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.01.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005190/2020-01-24/, consultato il 20.06.2021.