de fr it

Franz NiklausZelger

3.1.1791 Stans, 19.5.1873 Stans, catt., di Stans. Figlio di Franz Niklaus (->). Fratello di Klemenz (->). (1815) Nanette Businger. Frequentò l'Ist. Pestalozzi a Burgdorf (1799-1802). Entrò come sottotenente nel reggimento Trachsler al servizio della Spagna (1806). Promosso tenente (1809), si illustrò nelle battaglie di Monzón (Aragona) e Lérida (Catalogna), dove fu fatto prigioniero (1810). Poco dopo la sua liberazione nel 1811, divenne capitano generale di Nidvaldo. Maggiore al servizio dei Paesi Bassi (dal 1816), al suo ritorno in Svizzera nel 1830 rivestiva il grado di tenente colonnello. Fu tenente colonnello fed. (1831), colonnello di Stato maggiore generale (1839) e comandante di brigata (1840). Fu Vicelandamano di Nidvaldo (1841-47). Espulso dall'esercito fed. per aver fatto parte del Consiglio di guerra del Sonderbund e accusato di alto tradimento, venne poi assolto (1855). Fu giudice cant. (1859-70).

Riferimenti bibliografici

  • F. Zelger, Chronik und Genealogie der Zelger aus Unterwalden und von Luzern, 1933, 145 sg.
  • E. Aschwanden, Nidwalden und der Sonderbund, 1841-1850, 1996
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.1.1791 ✝︎ 19.5.1873