de fr it

AntonZumbühl

25.12.1863 Wolfenschiessen, 22.10.1947 Dallenwil, catt., di Wolfenschiessen. Figlio di Anton, fabbriciere, e di Josefa Christen. (1898) Marie Franziska Christen, figlia di Mathias, buralista postale. Frequentò le scuole a Wolfenschiessen. Fu agricoltore a Wolfenschiessen, poi a Stans, dove acquistò la tenuta di Ober Spichermatt (1917). Fu fabbriciere a Wolfenschiessen (1895-96), deputato catt.-conservatore al Gran Consiglio di Nidvaldo (1895-1901), Consigliere di Stato (1904-07), giudice cant. (1913-19) e Consigliere agli Stati (1925-36). Sostenne attivamente le soc. e la formazione agrarie.

Riferimenti bibliografici

  • Nidwaldner Volksblatt, 25.10 e 21.11.1947
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Steiner, Peter: "Zumbühl, Anton", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 24.01.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005232/2013-01-24/, consultato il 20.10.2020.