de fr it

ChristianMichel

20.12.1864 Igis, 4.3.1950 Oetwil am See, rif., di Igis. Figlio di Luzi (->). 1) Susanna Emilia Liun, figlia di Johann, di Sankt Moritz; 2) Matilde Noëmi Pünchera, vedova del pastore Pünchera, figlia di Lorenz Semadeni, di Poschiavo. Studiò teol. a Jena, Berlino e Zurigo. Consacrato nel 1890, fu pastore rif. a Celerina e Bever (1890-95) e poi a Samedan (1895-1920). Fu deputato radicale al Gran Consiglio grigionese per l'Alta Engadina (1909-20) e membro dell'esecutivo cant. (1920-26, Dip. dell'educazione). Redattore della Neue Bündner Zeitung (1929-38), fu eletto in Gran Consiglio per il partito democratico di Coira (1933-37, pres. nel 1935-36). Dal 1913 al 1920 presiedette la Soc. cant. di ginnastica. Fu il primo candidato al Consiglio di Stato del partito democratico, nato nel 1919 da una scissione dai radicali, e riuscì a imporsi contro il radicale Anton Meuli, avvocato specializzato nel settore economico.

Riferimenti bibliografici

  • Neue Bündner Zeitung, 1950, n. 55
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.12.1864 ✝︎ 4.3.1950

Suggerimento di citazione

Simonett, Jürg: "Michel, Christian", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.03.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005290/2006-03-16/, consultato il 24.11.2020.