de fr it

Ulrich vonPlantaReichenau

17.2.1791 Samedan, 3.3.1875 Tamins, rif., di Samedan. Figlio di Florian (->). Fratello di Vincenz (->). Anna-Margaretha nata P.-Samedan, figlia di Jakob, residente ad Amsterdam. Dopo l'Ist. à Porta di Ftan, le scuole secondarie a Pforzheim (Baden, D) e la scuola cant. di Coira, studiò diritto a Heidelberg. Fu capitano al servizio dell'Olanda (1814-19), colonnello fed. e comandante durante l'occupazione di Neuchâtel (1831). Diede origine al ramo dei P.-Reichenau, il cui nome deriva dal castello di Reichenau, da lui acquistato e ampliato nel 1819. Fu deputato al Gran Consiglio grigionese per la giurisdizione dell'Alta Engadina (1826-27 e 1830), inviato alla Dieta fed. (1828 e 1832) e membro del Piccolo Consiglio (1839 e 1843). Politico liberal-conservatore, si distinse nell'ambito dei trasporti, delle migliorie fondiarie e della socialità.

Riferimenti bibliografici

  • Der Freie Rätier, 5.3.1875
  • F. Pieth, «Die Zustände in Graubünden 1813/14 in Briefen U. von Planta an seinen Freund Otto de Carisch», in BM, 1942, 321-340, 365-377
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.2.1791 ✝︎ 3.3.1875