de fr it

Johann JosefDedual

Fotografia attorno al 1900, pubblicata nel Denkschrift Graubündner Kantonalbank, 1932, p. 52 (Fotografia Museo retico, Coira).
Fotografia attorno al 1900, pubblicata nel Denkschrift Graubündner Kantonalbank, 1932, p. 52 (Fotografia Museo retico, Coira).

9.12.1834 Trimmis, 16.11.1911 Coira, catt., di Parsonz (oggi com. Surses). Figlio di Jakob Peter, agricoltore, e di Maria Claudia Täscher, di Trimmis. (1862) Josephine Brückner, di Monaco. Dopo le scuole superiori a Disentis ed Einsiedeln, studiò teol. a Milano per un anno, poi diritto a Monaco (1858-60). Insegnò a Friburgo e dal 1863 ebbe uno studio legale a Coira. Fu pres. del consiglio com. di Coira (1875); dal 1864 al 1883, con interruzioni, fu Granconsigliere per i circ. di Coira, Belfort, Rhäzüns, Oberhalbstein, poi, dal 1885 al 1893, nuovamente di Coira. Fu inoltre pres. del Corpus catholicum (1878), prefetto (1880), Consigliere di Stato grigionese (1882-83, pres. nel 1883), pres. del Gran Consiglio della città di Coira (1886), membro della Commissione di Stato (1884, 1888 e 1892) e del Consiglio dell'educazione (1884-93), e giudice istruttore fed. (1870-90). Dal 1877 fu membro del consiglio della Banca cant. dei Grigioni (pres. nel 1907-10). Membro della Soc. degli studenti sviz. dal 1854 (sezione di Einsiedeln, cofondatore della sezione di Milano nel 1856), D. fu cofondatore e corrispondente del suo organo, le Monat-Rosen; fu inoltre autore di numerose poesie per la gioventù. Uomo di Stato di saldi principi ma tollerante, di severo orientamento ultramontano, negli anni 1870-80 fu tra i capi dell'opposizione grigionese alla revisione della Costituzione fed. Nel 1892, a causa delle sue critiche all'ultrafederalismo del partito fed. democratico e del suo appello per la costituzione di un partito catt. conservatore indipendente, sul piano politico D. venne escluso, insieme a Placidus Plattner, dalla cerchia riunita intorno a Caspar Decurtins ed Hermann Sprecher von Bernegg. Per reazione, D. e Plattner fecero del Graubündner Allgemeiner Anzeiger, fondato nel 1892, la piattaforma delle loro idee politiche e un inflessibile foglio di lotta a Decurtins (fino al 1898).

Riferimenti bibliografici

  • in collaborazione con P. Plattner, Ein offenes Wort, 1892
  • AFam presso ASGR
  • J. Dedual, Regierungsrat J. J. Dedual, 1912
  • Metz, Graubünden, 2
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.12.1834 ✝︎ 16.11.1911