de fr it

RichardCamenisch

26.12.1837 Portein, 1.4.1923 Coira, rif., di Portein. Figlio di Johann, Landamano, agricoltore e avvocato a Portein, e di Margretha Lanicca. Nipote di Richard La Nicca. Henriette Adèle Lanicca, vedova del capitano Hans, di Sarn e Coira. Frequentò la scuola cant. a Coira e studiò diritto a Zurigo, Heidelberg e Monaco; aperto uno studio legale a Portein e poi a Thusis, dal 1870 ca. visse a Coira. Dal 1887 al 1891 e dal 1895 al 1905 fece parte del Gran Consiglio grigione; membro (1892-93) e pres. (1893) del Piccolo Consiglio, nella prima elezione diretta dell'esecutivo non venne rieletto (1893). Dal 1895 al 1904 fu sindaco di Coira, poi esercitò di nuovo l'avvocatura. Fu favorevole alla revisione della Costituzione fed. (1872-74). Considerato un tipico rappresentante dei titolari di stipendi fissi (impiegati, funzionari), fu tra i protagonisti del radicalismo grigione.

Riferimenti bibliografici

  • R. Jenny, Die Churer Stadtpräsidenten, 1875-1951, 1953, 27-29
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.12.1837 ✝︎ 1.4.1923