de fr it

RenzoLardelli

9.7.1913 Coira, 25.12.1995 Coira, rif., di Poschiavo. Figlio di Renzo (->). Jlla Crastan, figlia di Jon, ingegnere. Dopo la sezione commerciale alla scuola cant. di Coira, compì un apprendistato di commercio in Italia e rilevò poi il negozio di generi alimentari del padre. Radicale, fu membro del Gran Consiglio grigionese (1947-56) e del Consiglio di Stato (1957-65; Dip. delle costruzioni e delle foreste, pres. nel 1960 e 1965). Direttore di una ditta di costruzioni in sottosuolo, presiedette il partito radicale cant. e la Soc. cant. di commercio e dell'industria (1966-77). Ebbe meriti nella promozione della costruzione di strade e nell'elaborazione della legge forestale del 1963. Colonnello di Stato maggiore.

Riferimenti bibliografici

  • Bündner Jahrbuch, 164 sg.
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.7.1913 ✝︎ 25.12.1995

Suggerimento di citazione

Simonett, Jürg: "Lardelli, Renzo", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 23.11.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/005345/2007-11-23/, consultato il 10.04.2021.