de fr it

JohannesBecker

18.7.1810 Ennenda, 21.3.1886 Ennenda, rif., di Ennenda. Figlio di Johannes, proprietario di una panetteria, ispettore scolastico ed ecclesiastico, giudice del tribunale penale. (1848) Carolina Dinner, figlia di Kosmus, commerciante. Studiò medicina, fra l'altro a Würzburg (1830). Conseguito il dottorato, aprì uno studio medico a Ennenda. Giudice del tribunale d'appello di Glarona (1839-42), nel 1845 fu deputato al triplo Consiglio. Dal 1848 al 1860 nella Commissione di Stato, fu membro (dal 1842) e pres. (1854-60) della commissione sanitaria cant., amministratore dell'assicurazione contro gli incendi (1854-60) e della Cassa di risparmio glaronese (1859-66). Dal 1869 al 1878 sindaco di Ennenda, fece parte dell'ufficio cant. di assistenza agli orfani, dell'assistenza pubblica e dei Consigli ecclesiastico e scolastico. Attivo spec. nel settore delle opere di utilità pubblica, si impegnò anche per il miglioramento della scuola e dell'agricoltura. Liberale moderato, nei confronti dei moti del 1848 assunse un atteggiamento di apertura. Fu membro della Soc. di medicina e della Soc. di utilità pubblica.

Riferimenti bibliografici

  • Neue Glarner Zeitung, 23.3.1886
  • Medizin und Ärzte im Glarnerland, 1984, 145 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.7.1810 ✝︎ 21.3.1886