de fr it

FridolinHauser

14.6.1912 Näfels, 19.6.1987 Näfels, catt., di Näfels. Figlio di Fridolin, proprietario dell'azienda di torrefazione di caffè Linthhof. (1947) Charlotte Zech, figlia di Franz, costruttore edile. Dopo la scuola conventuale a Näfels e i collegi di Friburgo e Sarnen, studiò diritto a Friburgo e Berna, conseguendo il dottorato (1939). Ottenne il brevetto svittese di avvocato e fu attivo quale avvocato e uomo d'affari a Näfels. Divenne municipale di Näfels (1942-50), membro del consiglio di assistenza agli orfani, pres. dell'ente di assistenza com. (1947-56) e deputato del partito popolare catt. (poi PPD) al Gran Consiglio glaronese (1944-53). Fu giudice cant. (1953-55), membro della commissione del budget e della revisione dei conti, della commissione bancaria e del consiglio direttivo della Banca cant. di Glarona. Consigliere di Stato, diresse il Dip. delle finanze e del commercio (1955-74) ed elaborò la legge fiscale cant. del 1970.

Riferimenti bibliografici

  • Glarner Nachrichten, 13.5.1974, 24.6.1987
  • F. Hauser, Näfelser Geschichte(n), 1, 2005, 173
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.6.1912 ✝︎ 19.6.1987