de fr it

OttoThuli

31.7.1833 Vilters,17.11.1892 Saint Louis (Missouri), catt., poi catt.-cristiano, di Vilters. Figlio di Joseph e di Margareth Guntli. (1862) Aloisia Placidia Hortensia Jäger, figlia di Josef Martin. Frequentò la scuola cant. catt. a San Gallo, dove dal 1863 fu attivo come avvocato. Fu deputato al Gran Consiglio sangallese (1873-85), giudice della Corte di cassazione (1873-74), Consigliere di Stato (1875-85, Dip. di giustizia) e fece parte del "collegio" catt. (1876-81). Catt. liberale, partecipò al Kulturkampf e appoggiò la soppressione del seminario vescovile per ragazzi di Sankt Georgen. Si convertì alla fede catt.-cristiana, diventandone un esponente di spicco nella comunità sangallese. Accusato di favoreggiamento in un processo per aborto, nel 1885 perse le sue cariche politiche ed emigrò negli Stati Uniti.

Riferimenti bibliografici

  • «Die Landammänner des Kantons St. Gallen, 1. Teil: 1815-1891», in NblSG, 111, 1971, 43 sg.
  • F. Hartmann, «Der vergessene Landammann», in Terra plana, 2016, n. 3, 31-36
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 31.7.1833 ✝︎ 17.11.1892