de fr it

JosefRiedener

19.3.1892 Waldkirch, 2.4.1965 San Gallo, catt., di Untereggen. Figlio di Johann Josef, commerciante, e di Maria Mathilda Merk. (1924) Maria Theresia Julie Moser, figlia di Hans Xaver, oste. Dopo la scuola capitolare a Einsiedeln, studiò diritto a Ginevra e Friburgo, dove conseguì il dottorato. Fu avvocato (1917-23), segr. del Dip. dell'interno del cant. San Gallo (1923-30) e terzo procuratore pubblico (1930-36). Conservatore, dal 1936 al 1960 fu Consigliere di Stato sangallese (1936-42, Dip. dell'interno e della sanità; 1942-60, Dip. della giustizia e della sanità). Fu inoltre pres. della sezione cant. del partito (1936-47) e Consigliere nazionale (1939-47). Si espresse a favore di idee corporativistiche. Quale pres. della commissione della politica estera del Consiglio nazionale, appoggiò lo sviluppo e l'apertura di nuove legazioni. Il suo mandato governativo coincise con l'ampliamento dell'ospedale cant. e del sistema sanitario e con la riorganizzazione del diritto procedurale sangallese. Pres. delle Forze motrici di San Gallo-Appenzello (1942-65), fece parte anche del consiglio di amministrazione delle NOK.

Riferimenti bibliografici

  • «Die Landammänner des Kantons St. Gallen, 2. Teil: 1891-1972», in NblSG, 113, 1973, 35 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.3.1892 ✝︎ 2.4.1965